domenica 13 dicembre 2015

Incontro all'Istituto Valle di Padova

Incontro all'Istituto Valle di Padova

Sabato 12 dicembre, nuovo appuntamento a Padova, con le sentinelle della legalità dell'Istituto Valle. Ci hanno accolti nella loro Aula magna con insegnanti e Dirigente scolastica, la professoressa Lucia Della Montà. Con noi Licia Serpico, responsabile Veneto della Fondazione, e Lidia Pege, responsabile per Padova.

L'aula era gremita di ragazze e ragazzi attenti che hanno seguito in religioso silenzio l'illustrazione del progetto e sono stati proprio gli studenti e le studentesse, quelli dello scorso anno, a dare il via al confronto con la loro testimonianza dell'esperienza fatta segnalando il degrado ma anche le grandi risorse che il loro quartiere offre in tema di integrazione multirazziale. La Fondazione Caponnetto ha proseguito portando l'esempio e l’impegno del padre del pool antimafia, il giudice Antonino Caponnetto, che si è battuto per il rispetto delle regole per poter diventare membri consapevoli e responsabili di una comunità civica,  promuovendo la cittadinanza attiva anche all'interno della scuola nella cornice della disciplina Cittadinanza e Costituzione

Ragazzi e ragazze hanno preso un impegno riguardo un approfondimento e di questo ne abbiamo parlato con un ospite di eccezione, Gianni Palagonia, un ex poliziotto che ha condotto molte indagini dirette al contrasto della mafia, della criminalità organizzata, del terrorismo, ora costretto a vivere nell’ombra per proteggere se stesso e i propri familiari. Il dibattito che ne è seguito è stato ricco e pieno di emozioni, la dimostrazione lampante sono state due ore e mezza di silenzio, silenzio partecipato, di attenzione dove il poliziotto ha saputo colpire il cuore dei ragazzi che alla fine dell'incontro in fila composta hanno voluto stringergli la mano.

Con loro ci siamo dati appuntamento per il prossimo martedì 22 marzo.


Editore Domenico Bilotta

Responsabile Nazionale Progetto Scuola

Nessun commento:

Posta un commento