giovedì 17 dicembre 2015

Incontro a Bibbiena (AR)

Mercoledì 16 dicembre ultimo degli appuntamenti del primo incontro delle Giovani sentinelle. Ad accoglierci nel loro istituto, il comprensivo Dovizi di Bibbiena, ben quattro classi terze, attente e composte, pronte a dare seguito al lavoro dell'anno passato. Ai  veterani del progetto abbiamo proposto una serie di riflessioni sul significato della cittadinanza anche alla luce della loro esperienza: hanno proposto agli amministratori del comune il recupero di due spazi all'aperto vicini alla loro scuola con l'intento di utilizzarli dopo alcuni lavori per giocare, uno, e per attività  scolastiche l'altro.  Le difficoltà  nel realizzare i lavori non scoraggiano i giovani e la Fondazione ha richiamato il senso forte di essere cittadini rispettosi delle norme e responsabili per poter interloquire con chi ha il governo della cosa pubblica. Abbiamo sempre più bisogno di questi cittadini anche in quei territori dove le scarse risorse economiche, come notava acutamente un cittadino di Bibbiena intervistato da studenti e studentesse l'anno passato, scoraggiano le infiltrazioni mafiose, per promuovere un costume morale nuovo e comportamenti rispettosi.

L'attenzione di ragazzi e ragazze per l'intera durata dell'incontro fa ben sperare negli esiti del loro impegno.

Ci rivedremo il prossimo venerdì 11 marzo quando saremo ospiti dell'amministrazione.

Editore Domenico Bilotta

Responsabile Nazionale Progetto Scuola

Nessun commento:

Posta un commento